Antipasti · Biscotti e mignon · Ricette regionali

Tarallini pugliesi con semi di finocchi

img-20170216-wa00161

I taralli pugliesi sono degli stuzzichi realizzati con un impasto semplice a base di farina, e vengono poi profumati con i semi di finocchio. Ottimi come snack o per un’aperitivo, sono davvero molto buoni… ve li consiglio.

Ingredienti:

  • 500 g di farina 00
  • 10 g di sale fino
  • 100 ml di olio evo
  • 200 ml di vino bianco secco
  • 10 g di semi di finocchio

Preparazione:

Mettere la farina nella planetaria o in una ciotola, unire il sale, l’olio, e incominciare ad impastare. Aggiungere il vino e, per ultimi, i semi di finocchio. Impastare molto bene per almeno 10 minuti. Prendere l’impasto metterlo sulla spianatoia con pochissima farina ed impastare un pochino con le mani. Fare un panetto e poi tagliarli a pezzi.

Prendere un pezzo e fare un cordoncino di 1 cm, tagliarlo a tocchetti e formare i tarallini (io li ho fatti di diverse misure), poi coprirli con un canovaccio.

Prendere una pentola grande riempirla d’acqua e portarla a bollore, buttare dentro i tarallini a poco a poco e quando saliranno a galla scolarli con una schiumarola, metterli nello scolapasta e sistematli su un canovaccio, continuare fino alla fine dei tarallini. Infine infornarli a 180°/200° e lasciarli cuocere per 20 minuti fino a doratura.

img-20170216-wa00101

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...