Torte

Rotolo fantasia

img-20170218-wa00331Questo è un rotolo un pò particolare, la pasta biscotto è bicolore e la crema è al succo di mela, se vi incuriosisce, non vi resta che provare….

Ingredienti:

Per la pasta biscotto:

  • 120 g di zucchero
  • 120 g di farina
  • 200 g di uova
  • 10 g di cacao amaro

Per la crema:

  • 155 g di zucchero
  • 250 g di succo di mele
  • 3 tuorli
  • 20 g di farina
  • 10 g di amido di riso
  • 3 cucchiai di succo di limone
  • scorza di un limone grattugiata
  • 100 g di panna montata

Preparazione:

Montate le uova con lo zucchero fino a quando non saranno belle gonfie e spumose, quindi aggiungete la farina mescolando delicatamente dal basso verso l’alto.

Foderate la placca del forno con carta forno poi, con 100 g di composto, aiutandovi con un cucchiaio o una sac a poche, formate dei riccioli, strisce e ghirigori, distanziati tra di loro (mi dispiace ho dimenticato di fotografare questo passaggio).

Al composto rimanente unite il cacao setacciato, amalgamate e versatelo sopra i ghirigori, stendendolo delicatamente, fino a coprire tutti i riccioli creati prima. Infornate in forno caldo a 180° per circa 10 minuti. Sfornate e sformatelo su carta stagnola ricoperta di zucchero a velo, avvolgetelo delicatamente e lasciatelo raffreddare a temperatura ambiente.

Scaldate il succo di mela (io l ho comprato già pronto in bottiglia) e di limone, aggiungete la scorza grattugiata, caramellate 100 g di zucchero, poi unitevi il succo caldo e cuocete a fuoco basso per far sciogliere il composto.

Sbattete i tuorli con lo zucchero rimasto, aggiungete l’amido di riso, la farina ed infine incorporate il liquido di succo e caramello, rimettete il composto sul fuoco e sempre mescolando lasciate addensare. Coprite la crema con pellicola trasparente e riponete in frigo. Montate la panna e quando la crema sarà fredda amalgamatela, mescolando delicatamente.

Aprite delicatamente il rotolo e farcitelo con la crema, arrotolatelo su se stesso, richiudetelo e ponetelo in frigo per almeno 6 ore, prima di tagliarlo a fette, il giorno dopo è ancora più buono.

20170218_1439361

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...