Primi piatti · Primi piatti asciutti

Tortelloni e ravioli ricotta e spinaci

img-20170301-wa00361

Preparare la pasta in casa, anche quella ripiena, mi piace sempre molto perchè mi rilassa. Così, quando posso, preparo i miei tortelli. Non fatevi spaventare e provateci: vedrete quanta soddisfazione!

Ingredienti:

  • 500 g di farina 00
  • 5 uova intere
  • un pizzico di sale fino

Per il ripieno:

  • 500 g di ricotta misto pecora
  • 350 g di spinaci cotti
  • 200 g di parmigiano
  • 150 g di scamorza affumicata
  • 1 uovo intero
  • 1 pizzico di sale fino
  • noce moscata q.b.
  • buccia di limone grattugiata q.b.

Preparazione:

Cuocere gli spinaci con pochissima acqua, scolare e strizzare con una forchetta, metterli in una ciotola e tagliuzzarli con una forbice. Aggiungere il parmigiano, la scamorza a cubetti, il sale, la noce moscata, l’uovo e la scorza grattugiata del limone, quindi amalgamare tutto.

Su una spianatoia setacciare la farina, fare la classica fontana al centro, e mettere le uova col sale, ed incominciare ad impastare, prima con la forchetta e poi con le mani, formando un panetto.

Prenderne un pezzetto, lasciando il rimanente coperto con uno strofinaccio per non farlo asciugare, e passarlo nella sfogliatrice. Poi con la formina fare i quadratini, mettere nel centro un cucchiaino di ripieno, chiudere facendo uscire tutta l’aria (li romperebbe in cottura), e formare i ravioli.

img-20170301-wa00371Per fare invece i tortelloni, fare la sfoglia, tagliarla col coppapasta tondo, mettere il ripieno come sopra, chiudere bene e dare la forma del tortellone.

Ottimi da mangiare conditi con burro e salvia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...