Piatti unici · Primi piatti · Primi piatti asciutti · Secondi

Polpettine al sugo

2017-04-29-07-21-33

Avete presente quella cenetta, per noi così romantica, di Lilly e il Vagabondo? Polpettine al pomodoro, ed un lunghissimo spaghetto… ecco, quelle polpettine che si possono mangiare anche con del buon pane, sono un piatto semplice, a cui i miei ragazzi non sanno rinunciare.

 

Ingredienti per il sugo:

  • 1 bottiglia grande di passata di pomodoro
  • olio evo q.b.
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1/2 cipolla
  • zucchero q.b

Per le polpette:

  • 800 g di trita magra
  • 200/250 g di mortadella
  • 2 uova
  • 100 g di grana grattugiato
  • 1-2 cucchiai di pangrattato
  • sale q.b.
  • prezzemolo tritato q.b.

Procedimento:

Cominciare con un soffritto in olio con l’aglio e la cipolla tritati. Aggiungere poi la passata, aggiungendo anche l’acqua che serve per sciacquare la bottiglia (quasi una intera), aggiustare di sale e pepe, un pizzico di zucchero, e lasciare cuocere coperto, e a fuoco lento.

Nel mixer tritare la mortadella, unirla poi in una ciotola alla carne, alle uova, al grana, al trito di prezzemolo ed al pangrattato, quindi impastare bene. Vicino al fornello, formare le polpettine della grandezza desiderata (se saranno piccole, io di 13/15 g circa, potrete usarle anche per condire la pasta, proprio come Lilly e il Vagabondo!), e man mano tuffarle nel sugo. Lsciare cuocere a lungo, almeno 1 ora (sappiamo che più il sugo cuoce, e più è buono), a fuoco lento.

Potete servirle accompagnate a delle fette di buon panE (tipo Toscano, Altamura, Casereccio….), oppure con del riso bianco o pasta.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...